1969-2019: da cinquant’anni Associazione Giovani Cooperatori Trentini Lunedì, 04 Novembre 2019

L’Associazione creata nel 1969 ha raggiunto il traguardo significativo del primo mezzo secolo. Sarà festeggiato con un evento celebrativo e, soprattutto, con alcuni accordi di collaborazione.

I Giovani Cooperatori Trentini compiono cinquant’anni.

Occasione per ripensare alla storia e programmare il futuro con alcune iniziative che sono state presentate, stamani, durante la conferenza stampa ospitata alla sala consiglio della Federazione alla presenza di Marina Mattarei, presidente della Federazione, e di Luca Riccadonna, presidente dell’Associazione Giovani Cooperatori Trentini.

“Il movimento cooperativo trentino ha attivato da tempo il riconoscimento a una componente fondamentale per la Cooperazione quale è la componente giovanile – ha osservato la presidente Mattarei – Quindi cinquant’anni che meritano di essere celebrati e che offrono l’occasione per guardare al futuro. La necessità di lanciare una visione sul tema generazionale che deve essere la priorità delle priorità. Noi siamo un’organizzazione che fa del rapporto generazionale la propria forza. E, quindi, non è pensabile che un movimento come il nostro non sappia investire su questo tema”.

Gli accordi di collaborazione

Sono tre: con la cooperativa Car Sharing, con Euricse e con l’Area formazione e cultura cooperativa della Federazione. I contenuti sono stati presentati da Luca Riccadonna, presidente dei Giovani Cooperatori Trentini.

Due attività caratterizzano l’accordo con Euricse, che si inserisce all’interno di un istituendo protocollo più ampio tra Federazione Trentina della Cooperazione ed Euricse. La prima: condividere eventi e notizie all’interno degli strumenti di divulgazione (social network, sito, newsletter), fornendo supporto comunicativo reciproco se di interesse per le due realtà. La seconda: considerare l’Associazione Giovani Cooperatori Trentini un osservatorio privilegiato per eventuali ricerche/progetti che riguardino gli ambiti di interesse di Euricse.

Promozioni e agevolazioni sono contenute, invece, nell’accordo con la cooperativa Car Sharing (presente il presidente Paolo Vergnano).

Per i Giovani Cooperatori Trentini è previsto lo sconto del 100% sul costo dell’abbonamento annuale e della caparra cauzione di garanzia. In soldoni: un risparmio di 550 euro per gli associati. Inoltre, l’Associazione, coinvolgerà Car Sharing Trentino per spazi espositivi e interventi nelle manifestazioni che organizzerà, seguendo un criterio di aderenza alle prerogative del servizio e creerà specifiche comunicazioni, concordate con Car Sharing Trentino, per pubblicizzare i servizi e i vantaggi per i suoi associati attraverso i suoi canali informativi, in particolare sul sito e sui profili social.

Il terzo accordo di collaborazione è con l’Area formazione e cultura cooperativa della Federazione. Collaborazione declinata in più attività.

Tra queste il coinvolgimento dell’Associazione nelle attività di docenza effettuate dall’Area Formazione e Cultura nelle Scuole Secondarie di secondo grado nell’ambito dei percorsi di educazione cooperativa e di alternanza scuola lavoro. Includere l’Associazione tra le aziende disponibili ad assumere il ruolo di “impresa partner” nell’ambito del percorso didattico di Cooperativa Formativa Scolastica (CFS), strumento atto a promuovere percorsi di alternanza scuola lavoro in alternativa ai tirocini obbligatori. Inoltre coinvolgere l’Associazione nelle attività di docenza e testimonianza organizzate e proposte nella formazione per adulti in materia di identità e cultura cooperativa.

Alla conferenza stampa di stamani hanno partecipato anche Simonetta Fedrizzi (referente dell’Associazione Giovani Cooperatori all’interno della Federazione) e Carolina Tomio dell’ufficio Formazione e Cultura Cooperativa della Federazione.

Il primo appuntamento

E’ in calendario nel tardo pomeriggio di domani, martedì 5 novembre. A partire dalle ore 18.30, l’atrio della sala della Cooperazione di via Segantini a Trento, ospiterà “100 volte quel colloquio”, un salotto dove discutere di approccio al lavoro e alcuni tavoli dove testare la propria efficacia in un colloquio di lavoro. L’evento è organizzato dai Giovani Cooperatori Trentini e dai Giovani Soci della Cassa Rurale di Trento (rappresentati nella conferenza stampa dal presidente Carlo Girardi).

Giovani da cinquant’anni

L’evento celebrativo dedicato al cinquantesimo di fondazione dell’Associazione Giovani Cooperatori Trentini è programmato nella serata di venerdì 8 novembre alla Sala della Cooperazione.

La parte pubblica prenderà il via alle ore 19 con le relazioni del presidente Luca Riccadonna, della presidente della Federazione Trentina della Cooperazione, Marina Mattarei, e gli interventi dei rappresentanti delle istituzioni.

Il programma proporrà diversi altri momenti tra storia, attualità e futuro.

Si inizierà ripercorrendo i cinquant’anni che legano il 1969 ai giorni nostri. Si proseguirà con il focus dedicato ai “Giovani Cooperatori oggi” e poi verrà illustrato il progetto Cooperazione 2040. A seguire la tavola rotonda “Giovani imprenditivi” con rappresentanti di diverse realtà giovanili territoriali, nazionali e internazionali.

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • La Cooperazione Trentina agli Stati generali della montagna Martedì, 02 Luglio 2019

    La Cooperazione Trentina e l'associazione Giovani cooperatori trentini hanno partecipato all'evento di chiusura degli Stati generali della montagna, portando il loro contributo per l'elaborazione di un piano di proposte strategiche per la valorizzazione del territorio montano.

  • Riscoperti i giochi di una volta per gli ospiti della Casa di riposo Martedì, 25 Giugno 2019

    Le studentesse della quarta A dell' Istituto di Istruzione Marie Curie di Pergine, indirizzo in scienze umane, hanno ricreato in classe, sotto la guida degli ospiti del Centro diurno della Casa di riposo di Povo, alcuni giochi di una volta, che hanno adattato alle capacità fisiche attuali degli anziani. Il lavoro è stato presentato dalle studentesse all'interno dell'Alzheimer Fest di Povo. Una valida psicomotricità - hanno appreso le studentesse - consente agli...

  • Cooperazione Trentina, un sistema per fare la differenza Venerdì, 07 Giugno 2019

    In apertura della parte pubblica della 124^ assemblea della Federazione Trentina della Cooperazione (2019) è stato proiettato un filmato con i dati dei diversi settori del movimento cooperativo trentino e le brevi testimonianze dei cooperatori in risposta alla domanda: "E per te, qual è la prima cosa su cui lavorare?"

  • Premiate le classi del concorso scolastico “Custodi di parole” Giovedì, 30 Maggio 2019

    All'iniziativa hanno aderito 30 classi della scuola primaria e della scuola secondaria di primo e secondo grado, per un totale di oltre 520 studenti, che si sono impegnati nella realizzazione di vari materiali: video, dvd, lapbook, blog, cartelloni, dispense, powerpoint.Gli allievi della II C delle medie di Coredo hanno realizzato uno “scrigno della libertà”. Nel video il loro racconto, nelle parole di Martina e Manuel, e la testimonianza di Alessia Dobre della III LEB del Liceo "Fabio...

  • Con etika un risparmio di 1 milione 750 mila euro in bolletta Giovedì, 04 Aprile 2019

    Le 42 mila famiglie trentine che hanno scelto etika, l'offerta luce e gas della Cooperazione Trentina e Dolomiti Energia, hanno risparmiato complessivamente 1 milione e 750 mila euro in bolletta. Di più: hanno aiutato circa 40 persone con disabilità a sperimentare soluzioni abitative autonome e hanno inoltre salvaguardato l'ambiente trentino, con 14.700 tonnellate di anidride carbonica risparmiate, grazie all'utilizzo di energia green certificata.Questi alcuni dei dati dal...

  • L'ufficio a Bruxelles della Federazione Trentina della Cooperazione Martedì, 02 Aprile 2019

    La Federazione Trentina della Cooperazione è presente a Bruxelles con un ufficio per sostenere e promuovere il punto di vista delle cooperative trentine a livello europeo

  • Il video dell'udienza Lunedì, 25 Marzo 2019

    Hanno partecipato all'incontro con Francesco, sabato 16 marzo, in Aula Paolo VI, 252 cooperatori in rappresentanza di oltre 50 cooperative trentine.

  • L'esterometro Venerdì, 22 Febbraio 2019

  • Uscito il bando della prima edizione della borsa di studio Katia Tenni Mercoledì, 30 Gennaio 2019

    La Federazione Trentina della Cooperazione ha istituito una borsa di studio, del valore complessivo di 15 mila euro, da destinare a “Un progetto di intercooperazione territoriale che stimoli l'innovazione e veda protagonisti giovani cooperatori e cooperatrici”. L'iniziativa è intitolata alla memoria della dott.ssa Katia Tenni, stimata professionista impegnata negli organi di controllo di numerose cooperative trentine e nel collegio sindacale della...