500 bambini e genitori alla festa della Cassa Rurale Val di Non Venerdì, 13 Settembre 2019

“In attesa del… Primo giorno di scuola”, un successo.

Numeri straordinari di presenze alla festa della scuola organizzata dalla Cassa Rurale Val di Non lo scorso sabato 7 settembre presso la Sala Congressi COCEA di Taio (Predaia), dove più di cinquecento persone hanno riempito gli spazi dell’accogliente struttura.

L’evento nasce nel lontano 2002, quando la Cassa Rurale decise di valorizzare i “primini” (ovvero i bimbi e le bimbe che di lì a pochi giorni avrebbero iniziato la scuola primaria), offrendo loro e alle loro famiglie uno pomeriggio da ricordare nel tempo. Perché l’emozione del primo giorno di scuola accompagna i ricordi di ognuno di noi. Il passaggio dalla scuola dell’infanzia alla scuola primaria, affascina, commuove e rappresenta una tappa fondamentale della vita.

La Cassa Rurale ha mantenuto questa piacevole tradizione nel tempo, arrivando, quest’anno, ad offrire ai figli dei propri Soci e Clienti un evento emozionante, impreziosito dalla consegna, in omaggio, dello zainetto scolastico. La festa, presentata da Matteo Lorenzoni, è stata introdotta dalle parole del Presidente della Cassa Rurale Val di Non, Silvio Mucchi, dalla vice Presidente della Comunità di Valle Carmen Noldin, dall’Assessore all’Istruzione del Comune di Predaia Ilaria Magnani e dal Consigliere Provinciale Lorenzo Ossanna. A seguire lo spettacolo dei “Nani Rossi Show”, una coppia di attori professionisti tra i maggiori interpreti nazionali della Circus Comedy, che vantano nel loro curriculum esibizioni in ogni parte d’Europa e anche in altri continenti.

Lo spettacolo si è concluso con l’entrata in scena della mascotte di Risparmiolandia, Gellindo, lo scoiattolone simbolo del risparmio delle Casse Rurali Trentine, a cui è seguita la consegna del gelato e dello zainetto scolastico.

Fonte: Cassa Rurale Val di Non

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • Vincere la sfida della sostenibilità Martedì, 10 Gennaio 2017

    I giovani con le loro scelte possono vincere le sfide del futuro e realizzare un mondo dove temi quali sostenibilità ambientale e dignità sociale del lavoro siano delle priorità. E' quanto emerge dalle interviste all'economista Leonardo Becchetti e a Rainer Atzwanger di Cassa Centrale Banca, ospiti del primo appuntamento di EticaMente, il percorso formativo organizzato dall'associazione Giovani Cooperatori per avvicinare le giovani generazioni al mondo dell'economia e della finanza con...

  • Mondo cooperativo - puntata 9 Giovedì, 14 Novembre 2013

    In questa puntata: Lo chef Achille Leonardelli propone una ricetta in cui utilizza un formaggio tipico trentino, il casolet

  • La straordinaria vita di don Lorenzo Guetti /1 Mercoledì, 31 Ottobre 2012

    Rumo, 26 ottobre 2012: serata organizzata dalla Cassa Rurale di Tuenno - Val di Non sulla figura e l'opera di don Lorenzo Guetti, fondatore della cooperazione trentina. L'intervento introduttivo di don Rodolfo Pizzolli, responsabile dell'ufficio diocesano per i problemi sociali, il lavoro, la giustizia.

  • La straordinaria vita di don Lorenzo Guetti /2 Mercoledì, 31 Ottobre 2012

    Rumo, 26 ottobre 2012: serata organizzata dalla Cassa Rurale di Tuenno - Val di Non sulla figura e l'opera di don Lorenzo Guetti, fondatore della cooperazione trentina. La riflessione di don Marcello Farina, filosofo e scrittore, autore del libro "E per un uomo la Terra. Vita di Lorenzo Guetti".