Cantina Rotaliana di Mezzolombardo: brindisi d'autunno con il Rosso d'Autunno Mercoledì, 30 Ottobre 2013

Vino novello e caldarroste. Abbinamento classico in autunno. Questa sera alla Cantina Rotaliana di Mezzolombardo nuova edizione di “Rosso d’Autunno”, occasione per stappare le prime bottiglie di Teroldego Novello e festeggiare “il primo nato in cantina” in compagnia dei viticoltori soci e degli appassionati del nettare di bacco.

Il rosso con le sue gradazioni cromatiche si lega all’autunno come l’autunno, questa sera, si è legato al rosso dei grappoli coltivati maggiormente in piana Rotaliana e al Teroldego, il vino prodotto di più nel “giardino vitato d’Europa”.

Nuova pagina della giovane storia di questa iniziativa della Cantina Rotaliana di Mezzolombardo.

Infatti “Rosso d’autunno” è diventato, in sole tre edizioni, un evento atteso dai viticoltori soci e dai tantissimi che, nel cuore d’autunno, hanno risposto all’invito del presidente Luigi Roncador e del direttore Leonardo Pilati per brindare con il vino novello, il primo nettare di stagione prodotto con uve Teroldego.

“Trovarsi questa sera è ormai diventato un ritrovarsi tra amici – ha osservato Roncador – Dopo aver speso passione, fatica e sudore è il momento di raccogliere il primo risultato e brindare assieme a una nuova vendemmia che ha portato nelle botti nettare di bacco di qualità. Un vino, il Teroldego, che esprime passione nella coltivazione della vite e tradizione del territorio”.

Ultimato da poche settimane il lavoro in vigna (con una vendemmia contraddistinta da eccellenza qualitativa), pigiate le uve e messe nei tini perché diventino vino pregiato, è stato così stappato il primo nato in cantina, il “Teroldego Novello 2013”.

Assieme ai vertici della cantina cooperativa, questo momento di particolare emozione è stato vissuto anche dal sindaco di Mezzolombardo, Annamaria Helfer, e da Elvio Fronza, presidente del Consorzio Vini del Trentino.

Per meglio apprezzarne le qualità ed esaltarne gli aromi, il Teroldego Novello è stato proposto in abbinamento a un frutto tipico di stagione: le caldarroste, “rigorosamente nostrane – è stato precisato - della Cooperativa Castanicoltori del Trentino”.

La serata è stata occasione “di incontro e di festa per la comunità locale ma anche per i tanti ospiti che abbiamo avuto il piacere di contare e accogliere all’interno della nostra ambientazione – è stato aggiunto dai vertici della Cantina Rotaliana. Un’occasione per avvicinarsi al Teroldego Novello e festeggiarne l’anticipata messa al consumo al 30 ottobre anziché al 6 novembre”.

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • Vinitaly 2018: le novità delle cantine sociali Lunedì, 23 Aprile 2018

    Chiusa Vinitaly, rimangono i vini e le novità presentate in occasione della kermesse veronese, che quest'anno per le cantine sociali trentine sono state davvero tante. 

  • Fubini: l’Italia è in ripresa, ma serve fiducia Mercoledì, 28 Febbraio 2018

    A Mezzolombardo il via al nuovo ciclo di “Progettare il futuro” organizzato dalla Cassa Rurale Rotaliana e Giovo. Ospite della prima serata Federico Fubini, vicedirettore ad personam del Corriere della Sera

  • Una giornata con Andrea Recchia (Cantina Rotaliana) Lunedì, 03 Ottobre 2016

    La giornata di Andrea Recchia, consigliere e membro del Comitato di controllo della Cantina Rotaliana di Mezzolombardo. Al racconto collabora Luigi Roncador, presidente della Cantina.  In chiusura Paolo Campagnano, presidente di Impact Hub Trentino, risponde alla domanda: "A quanto deve ammontare il capitale sociale?"

  • Mondo cooperativo - puntata 11 Mercoledì, 04 Dicembre 2013

    In questa puntata: Questa settimana lo chef Achille Leonardelli propone la ricetta del filetto di maiale in crosta coi finferli

  • TCA | Focus - puntata del 16 novembre 2006 Mercoledì, 30 Gennaio 2013

    Apertura della puntata condotta da Marco De Matthaeis dedicata alla visita in Trentino dell'Icba, l'associazione che rappresenta le banche di comunità statunitensi. Oltre ai rappresentanti dell'organizzazione americana, sono stati intervistati il presidente della Federazione Trentina della Cooperazione Diego Schelfi e il direttore generale Carlo Dellasega. Gli altri servizi:

  • TCA | Focus - puntata del 16 novembre 2006 Mercoledì, 30 Gennaio 2013

    Apertura della puntata condotta da Marco De Matthaeis dedicata alla visita in Trentino dell'Icba, l'associazione che rappresenta le banche di comunità statunitensi. Oltre ai rappresentanti dell'organizzazione americana, sono stati intervistati il presidente della Federazione Trentina della Cooperazione Diego Schelfi e il direttore generale Carlo Dellasega. Gli altri servizi:

  • TCA | Focus - puntata del 9 marzo 2006 Venerdì, 25 Gennaio 2013

    Puntata dedicata ai dati 2005 delle Casse Rurali. Ospiti in studio, con Marilena Guerra, il direttore generale della Federazione Trentina della Cooperazione Carlo Dellasega e Ruggero Carli, responsabile del settore del credito della Federazione. Nel corso della puntata vengono presentati i servizi su: