Con etika sulla Luna, per sostenere i diritti delle persone con disabilità Venerdì, 12 Luglio 2019

Richiama l’allunaggio, di cui si celebra quest’anno il 50° anniversario, il video che parla dei diritti delle persone con disabilità promosso dalle cooperative sociali finanziate da etika, il progetto per l’energia della Cooperazione Trentina con Dolomiti Energia.

Domani partirà anche la distribuzione di 180 mila volantini delle Famiglie Cooperative per informare e sensibilizzare sui risultati sociali dell’offerta economica, ecologica e solidale per luce e gas a cui hanno già aderito oltre 46 mila trentini.

Per vedere il video

Per avere più informazioni su etika clicca qui.

Casa, lavoro, amici, mobilità. Per le persone con disabilità i primi passi per la conquista di questi diritti sono faticosi, incerti ma anche emozionanti come quelli che percorse Neil Armstrong, comandante della missione Apollo 11, cinquant’anni fa sulla Luna. Anche a loro servono preparazione, un contesto in cui sperimentare, sostegno dalla famiglia, risorse economiche e una struttura competente che possa offrire strumenti adeguati e personalizzati.

Per molte persone con disabilità il diritto di scegliere con chi vivere è ancora un sogno impossibile. In Italia tanti vivono in strutture con più di 30 posti letto e le statistiche non dicono quanti abitano con i genitori, affrontando con timore il futuro.

In Trentino, però, per circa 50 di loro questo diritto sta diventando realtà grazie al lavoro innovativo sull’abitare inclusivo delle cooperative sociali di Consolida, sostenuto da alcuni enti pubblici e dal Fondo solidale generato da etika, la bolletta luce e gas ideata dalla Cooperazione Trentina con Dolomiti Energia.

Dal 2017 etika ha finanziato 10 progetti promossi da 7 cooperative sociali (Eliodoro, CS4, Iter e il Ponte, Incontra, GSH, La Rete) in diverse aree del Trentino. Ogni progetto è diverso, perché diversi sono i protagonisti, i contesti famigliari e sociali.

Parla di questi percorsi il video online su www.etikaenergia.it. Un cortometraggio di un minuto e mezzo realizzato dalla cooperativa sociale Artico, che racconta come i progetti per un abitare inclusivo promossi da etika non si fermino al domicilio, ma investano anche le altre sfere della vita di una persona, come la socializzazione, l’affettività e, quando possibile, il lavoro.

Ma l’abitare autonomo di persone con disabilità cosa c’entra con l’allunaggio? In comune c’è, innanzitutto, la realizzazione di un sogno. “Inoltre – come spiega Mattia Mascher, regista del video – in entrambi i casi non si tratta di conquiste individuali: il piccolo passo di un uomo, ha detto Armstrong, è un grande un passo per l’umanità; così tutti i progetti di vita indipendente che le cooperative stanno realizzando con etika hanno una portata che va oltre i loro protagonisti. Dimostrano a tutte le persone con disabilità e alle loro famiglie che quel sogno è realmente possibile. Hanno, poi, un impatto inclusivo su tutto il quartiere, il paese dove prendono forma”.

Cos’è etika

Le 46 mila famiglie trentine che hanno scelto etika, l’offerta luce e gas della Cooperazione Trentina e Dolomiti Energia, hanno finora risparmiato complessivamente circa 2 milioni di euro in bolletta. Di più: hanno aiutato queste 50 persone con disabilità a sperimentare soluzioni abitative autonome e salvaguardato l’ambiente trentino, con oltre 20 mila tonnellate di anidride carbonica risparmiate, grazie all’utilizzo di energia green certificata.

Gli ideatori del progetto etika (Federazione Trentina della Cooperazione, Casse Rurali Trentine, Famiglie Cooperative, Consolida, cooperativa La Rete e Dolomiti Energia) hanno infatti confezionato una proposta che associa i valori di risparmio economico, del rispetto dell’ambiente, della solidarietà e che rilancia il senso di cooperare, coniugando gli interessi individuali con quelli collettivi, attraverso un’inedita partnership tra profit e no profit.

Oltre agli sconti (20% il primo anno e il 10% dal secondo) e ai bonus in chilowattora di luce e metri cubi di gas in bolletta, per ogni contratto attivato, Dolomiti Energia versa 10 euro all’anno nel Fondo sociale gestito attraverso Solidea onlus: fino ad ora sono stati raccolti 716 mila euro, ma l’importo continuerà a crescere man mano che nuove persone aderiranno all’offerta.

Il video è online su www.etikaenergia.it, dove gli utenti possono trovare informazioni aggiuntive e i moduli di adesioni.

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • La Cooperazione Trentina agli Stati generali della montagna Martedì, 02 Luglio 2019

    La Cooperazione Trentina e l'associazione Giovani cooperatori trentini hanno partecipato all'evento di chiusura degli Stati generali della montagna, portando il loro contributo per l'elaborazione di un piano di proposte strategiche per la valorizzazione del territorio montano.

  • Il progetto INNO-WISEs Mercoledì, 26 Giugno 2019

    L'attività di alcune cooperative sociali trentine, che nei prossimi mesi parteciperanno alla fase di test della piattaforma ICT per le WISEs (Work Integration Social Enterprises – Cooperative di inserimento lavorativo) progettata dai partner del progetto INNO-WISEs, nel video realizzato dalla cooperativa sociale Relè.Il progetto è finanziato dal programma INTERREG Central Europe e la Federazione Trentina della Cooperazione ne...

  • Riscoperti i giochi di una volta per gli ospiti della Casa di riposo Martedì, 25 Giugno 2019

    Le studentesse della quarta A dell' Istituto di Istruzione Marie Curie di Pergine, indirizzo in scienze umane, hanno ricreato in classe, sotto la guida degli ospiti del Centro diurno della Casa di riposo di Povo, alcuni giochi di una volta, che hanno adattato alle capacità fisiche attuali degli anziani. Il lavoro è stato presentato dalle studentesse all'interno dell'Alzheimer Fest di Povo. Una valida psicomotricità - hanno appreso le studentesse - consente agli...

  • Cooperazione Trentina, un sistema per fare la differenza Venerdì, 07 Giugno 2019

    In apertura della parte pubblica della 124^ assemblea della Federazione Trentina della Cooperazione (2019) è stato proiettato un filmato con i dati dei diversi settori del movimento cooperativo trentino e le brevi testimonianze dei cooperatori in risposta alla domanda: "E per te, qual è la prima cosa su cui lavorare?"

  • Premiate le classi del concorso scolastico “Custodi di parole” Giovedì, 30 Maggio 2019

    All'iniziativa hanno aderito 30 classi della scuola primaria e della scuola secondaria di primo e secondo grado, per un totale di oltre 520 studenti, che si sono impegnati nella realizzazione di vari materiali: video, dvd, lapbook, blog, cartelloni, dispense, powerpoint.Gli allievi della II C delle medie di Coredo hanno realizzato uno “scrigno della libertà”. Nel video il loro racconto, nelle parole di Martina e Manuel, e la testimonianza di Alessia Dobre della III LEB del Liceo "Fabio...

  • Con etika un risparmio di 1 milione 750 mila euro in bolletta Giovedì, 04 Aprile 2019

    Le 42 mila famiglie trentine che hanno scelto etika, l'offerta luce e gas della Cooperazione Trentina e Dolomiti Energia, hanno risparmiato complessivamente 1 milione e 750 mila euro in bolletta. Di più: hanno aiutato circa 40 persone con disabilità a sperimentare soluzioni abitative autonome e hanno inoltre salvaguardato l'ambiente trentino, con 14.700 tonnellate di anidride carbonica risparmiate, grazie all'utilizzo di energia green certificata.Questi alcuni dei dati dal...

  • L'ufficio a Bruxelles della Federazione Trentina della Cooperazione Martedì, 02 Aprile 2019

    La Federazione Trentina della Cooperazione è presente a Bruxelles con un ufficio per sostenere e promuovere il punto di vista delle cooperative trentine a livello europeo

  • Il video dell'udienza Lunedì, 25 Marzo 2019

    Hanno partecipato all'incontro con Francesco, sabato 16 marzo, in Aula Paolo VI, 252 cooperatori in rappresentanza di oltre 50 cooperative trentine.

  • SocioSì, la spesa che fa bene Lunedì, 11 Marzo 2019

    Generosità  e sensibilità  sono due valori distintivi di “SocioSì" che, dal 2014, vede protagonisti i soci di Famiglia Cooperativa e Coop Trentino. Lo scorso 31 gennaio si è conclusa l'edizione 2018 di questa iniziativa che, attraverso la raccolta punti, garantisce vantaggi ai soci e una possibilità  in più. Infatti, ogni cinquecento punti raccolti sulla “Carta In Cooperazione”, si possono devolvere cinque euro a una realtà  impegnata nel sociale: la cooperativa La Rete, Admo...