Concorso etika per le scuole: al via il voto on line Martedì, 10 Marzo 2020

Ben 42 le opere tra cui scegliere realizzate da bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondarie. Un montepremi di 10.000 euro, più che raddoppiato rispetto allo scorso anno: per i vincitori quattro buoni acquisto del valore di 1.250 euro per materiale didattico o visite di studio; premi speciali da parte delle Casse Rurali Trentine andranno ai secondi, terzi e quarti classificati per ogni categoria.

Raul Daoli, Cooperazione Trentina: “Alle azioni concrete, come l’uso di energia 100% green, affianchiamo un lavoro culturale e di promozione della tutela ambientale, dell’economia equa e sostenibile e della solidarietà”.

Sono 42 le opere candidate al concorso “Il Mondo di etika: l’energia della natura!” che tutti possono vedere e votare sul sito www.etikaenergia.it fino al 28 marzo.

Le 32 classi e i 4 gruppi interclasse delle scuole primarie e secondarie che hanno aderito al concorso hanno scatenato immaginazione e creatività producendo disegni e video con le tecniche più diverse. Bambini e ragazzi hanno usato uno stile poetico, altre volte hanno scelto un linguaggio ironico; tutti comunque invitano a prendersi cura dell’ambiente in cui viviamo. Protagonista di tutte le narrazioni la ragazzina dai capelli rossi simbolo dell’offerta luce e gas economica ecologica e solidale promossa dal movimento cooperativo insieme a Dolomiti Energia.

Le classi che concorrono ai premi messi in palio per un ammontare complessivo di 10.000 euro, anche grazie al contributo delle Casse Rurali Trentine, provengono da tutto il Trentino (da Trento a Rovereto, dalla Vallagarina alla Valsugana, dalla Valle di Non alle Giudicarie). Al vincitore di ciascuna categoria (disegno per le primarie e video per le secondarie) sarà assegnato un buono per l’acquisto di materiale didattico o per un viaggio di istruzione di 1.250 euro. Analoghi premi saranno assegnati dai vincitori scelti da una giuria di esperti che si riunirà entro il 31 marzo. Premi speciali da parte delle Casse Rurali Trentine andranno ai secondi, terzi e quarti classificati per ogni categoria.

Entro la stessa data la giuria decreterà inoltre il vincitore assoluto e come premio di merito la storia narrata selezionata sarà trasformata in video animato e albo illustrato e sarà inserita nella collana editoriale “Il mondo di etika”. La cerimonia di premiazione avverrà in primavera.

L’iniziativa si colloca nel filone culturale e di sensibilizzazione sui valori fondanti di etika: l’economia equa, l’ecologia e la solidarietà. “Lo scorso anno ci hanno colpito la creatività e l’abilità dei tanti bambini e ragazzi che hanno partecipato al concorso – spiega Raul Daoli dell’Ufficio progetti speciali della Federazione – ma ancor di più la loro consapevolezza sull’importanza di assumersi collettivamente la responsabilità per la tutela dell’ambiente dove viviamo. Hanno molto da insegnare a noi adulti”.

“La sostenibilità ambientale – spiega Fabrizio Giurgevich di Dolomiti Energia – è uno degli elementi centrali di etika, insieme a quello dell’economicità e della solidarietà. Su tutti e tre questi elementi abbiamo raggiunto risultati più che positivi: più di 52.000 contratti sottoscritti; un Fondo Solidale che ad oggi ammonta a quasi 1 milione 200 mila euro per i progetti a favore delle persone con disabilità e più di 28 mila tonnellate di anidride carbonica risparmiate, pari all’assorbimento realizzato da 18.000 alberi”.

Il concorso è promosso da Solidea (la onlus della Cooperazione Trentina che gestisce il fondo sociale di “etika) con Federazione Trentina della Cooperazione, Cassa Centrale Banca, Sait, Consolida, Cooperativa Sociale La Rete insieme a Dolomiti Energia.

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • Il biodistretto cooperativo a Trento sud Mercoledì, 19 Febbraio 2020

    L'Ati con Sft, Cantina Trento, Con.Solida e Tuttoverde si è aggiudicata il bando di gestione per i prossimi 15 anni dei 56 ettari di terreno della Fondazione Crosina Sartori Cloch, dove si coltiveranno mele bio ma anche asparagi, pere e progetti di inclusione sociale. E sarà realizzato un agricampeggio.

  • Un Manifesto per comunicare la disabilità Mercoledì, 13 Novembre 2019

    Studi internazionali dimostrano che spesso l'emarginazione delle persone con disabilità non è determinata dalla menomazione, ma dallo sguardo che posiamo su di loro, a livello individuale e collettivo. Uno sguardo alimentato dalla narrazione mediatica che oscilla ancora tra l'occultamento e il pietismo, ma anche dalla rappresentazione di chi con la disabilità convive quotidianamente, come le famiglie e gli operatori.Sul tema Consolida, con l'Ordine dei giornalisti del Trentino Alto –...

  • Famiglia Cooperativa di Malè e Sait a sostegno della ricostruzione post Vaia a Dimaro Giovedì, 05 Settembre 2019

    Quindicimila euro per aiutare la comunità di Dimaro a riparare i danni causati dalla frana che lo scorso ottobre, in seguito alla tempesta Vaia, si è abbattuta sul paese causando una vittima e spazzando via tutto. È il contributo stanziato dal consiglio di amministrazione di Sait, su proposta della Famiglia Cooperativa di Malè, e consegnato al sindaco di Dimaro Folgarida Andrea Lazzaroni.

  • La Cooperazione Trentina agli Stati generali della montagna Martedì, 02 Luglio 2019

    La Cooperazione Trentina e l'associazione Giovani cooperatori trentini hanno partecipato all'evento di chiusura degli Stati generali della montagna, portando il loro contributo per l'elaborazione di un piano di proposte strategiche per la valorizzazione del territorio montano.

  • Il progetto INNO-WISEs Mercoledì, 26 Giugno 2019

    L'attività di alcune cooperative sociali trentine, che nei prossimi mesi parteciperanno alla fase di test della piattaforma ICT per le WISEs (Work Integration Social Enterprises – Cooperative di inserimento lavorativo) progettata dai partner del progetto INNO-WISEs, nel video realizzato dalla cooperativa sociale Relè.Il progetto è finanziato dal programma INTERREG Central Europe e la Federazione Trentina della Cooperazione ne...

  • Riscoperti i giochi di una volta per gli ospiti della Casa di riposo Martedì, 25 Giugno 2019

    Le studentesse della quarta A dell' Istituto di Istruzione Marie Curie di Pergine, indirizzo in scienze umane, hanno ricreato in classe, sotto la guida degli ospiti del Centro diurno della Casa di riposo di Povo, alcuni giochi di una volta, che hanno adattato alle capacità fisiche attuali degli anziani. Il lavoro è stato presentato dalle studentesse all'interno dell'Alzheimer Fest di Povo. Una valida psicomotricità - hanno appreso le studentesse - consente agli...

  • Cooperazione Trentina, un sistema per fare la differenza Venerdì, 07 Giugno 2019

    In apertura della parte pubblica della 124^ assemblea della Federazione Trentina della Cooperazione (2019) è stato proiettato un filmato con i dati dei diversi settori del movimento cooperativo trentino e le brevi testimonianze dei cooperatori in risposta alla domanda: "E per te, qual è la prima cosa su cui lavorare?"

  • Premiate le classi del concorso scolastico “Custodi di parole” Giovedì, 30 Maggio 2019

    All'iniziativa hanno aderito 30 classi della scuola primaria e della scuola secondaria di primo e secondo grado, per un totale di oltre 520 studenti, che si sono impegnati nella realizzazione di vari materiali: video, dvd, lapbook, blog, cartelloni, dispense, powerpoint.Gli allievi della II C delle medie di Coredo hanno realizzato uno “scrigno della libertà”. Nel video il loro racconto, nelle parole di Martina e Manuel, e la testimonianza di Alessia Dobre della III LEB del Liceo "Fabio...

  • Con etika un risparmio di 1 milione 750 mila euro in bolletta Giovedì, 04 Aprile 2019

    Le 42 mila famiglie trentine che hanno scelto etika, l'offerta luce e gas della Cooperazione Trentina e Dolomiti Energia, hanno risparmiato complessivamente 1 milione e 750 mila euro in bolletta. Di più: hanno aiutato circa 40 persone con disabilità a sperimentare soluzioni abitative autonome e hanno inoltre salvaguardato l'ambiente trentino, con 14.700 tonnellate di anidride carbonica risparmiate, grazie all'utilizzo di energia green certificata.Questi alcuni dei dati dal...