Cooperative di lavoro e servizi: crescono occupazione e fatturato Mercoledì, 22 Maggio 2019

È il settore più nuovo e dinamico della cooperazione. 148 imprese impegnate nei servizi, costruzioni, ambiente, ecologia. La produzione di 667 milioni cresce del 6,7%, e traina l’aumento dell’occupazione, con 445 nuovi addetti nel 2018 (+7,3%).  I risultati sono migliori per le imprese più strutturate.

Sono 146 le cooperative di lavoro e servizi che aderiscono alla Federazione. È il settore più diversificato della cooperazione, che comprende imprese impegnate in molte attività: dalle coop di servizi, come i consorzi elettrici o alcune Apt, ad esempio, a quelle di produzione e lavoro, che hanno come scopo principale garantire occupazione ai propri soci. Tra queste si annoverano cooperative di costruzioni, ambiente, verde, ecologia, eccetera.

“Il settore è in salute – ha spiegato il responsabile del settore Giuliano Bernardi - , con il valore della produzione complessivo stimato per il 2018 667,3 milioni di euro, in crescita del 6,7% rispetto all’anno precedente”.

Cresce l’occupazione: attualmente sono impiegati circa 6.575 lavoratori con una crescita del 7,3% rispetto all’anno precedente, pari a 445 nuove assunzioni. L’81% è assunto a tempo indeterminato. Riguardo l’orario di lavoro, il 56% degli addetti è a tempo pieno. Il 76% delle donne ha un contratto part-time, una percentuale che si ribalta (20%) per gli uomini.

Nel dettaglio, le 92 cooperative di lavoro hanno amentato la produzione nel 2018 del 8,3% a 288,3 milioni. La tendenza prosegue ormai da quattro anni. Ma la crescita non riguarda tutte le imprese. Vanno meglio quelle più strutturate e di dimensioni adeguate. In aumento anche il patrimonio del 4,4%.

Nelle 54 cooperative di servizi il valore della produzione cresce +6,3%, ed è pari a circa 380 milioni di euro. Il fatturato è fortemente concentrato (circa l’80% del totale) in 21 cooperative. Si rafforza il patrimonio netto (+6,7%) e cresce l’occupazione del 2,1%. Anche in questo caso le dimensioni maggiori premiano il risultato.

“Questi dati – afferma il vicepresidente della Federazione Germano Preghenella - riconoscono il forte impegno del settore che ha affrontato con la massima determinazione il lungo periodo di crisi. Sono convinto che un’etica nel comportamento e una attenzione al territorio siano elementi importanti nel nostro lavoro.  

Rimangono delle aree di criticità, ma nel complesso il mondo della cooperazione di lavoro e servizi gode di buona salute. Dovremo incentivare sempre di più le nostre associate ad esplorare tutte le opportunità per crescere e fare alleanze, sia attraverso contratti di rete sia con le aggregazioni.

Una buona organizzazione e una struttura adeguata sono fondamentali per essere competitivi”.

La presidente Marina Mattarei ha chiuso i lavori ricordando l’importanza e l’attualità del modello cooperativo, recentemente rilanciato anche dal Presidente della Repubblica il quale, in occasione del centenario di Confcooperative, ha ricordato l’importanza della cooperazione come “terza via” tra Stato e privato.

Il ricambio generazionale è uno dei temi che vedranno impegnate le cooperative, specie le più piccole, dove è più difficile trovare nuovi soci in grado di pendere il testimone. Qualità, sostenibilità ambientale, digitalizzazione e cooperazione di comunità sono alcune delle parole chiave emerse tra le proposte di sviluppo del settore.

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • La Cooperazione Trentina agli Stati generali della montagna Martedì, 02 Luglio 2019

    La Cooperazione Trentina e l'associazione Giovani cooperatori trentini hanno partecipato all'evento di chiusura degli Stati generali della montagna, portando il loro contributo per l'elaborazione di un piano di proposte strategiche per la valorizzazione del territorio montano.

  • Riscoperti i giochi di una volta per gli ospiti della Casa di riposo Martedì, 25 Giugno 2019

    Le studentesse della quarta A dell' Istituto di Istruzione Marie Curie di Pergine, indirizzo in scienze umane, hanno ricreato in classe, sotto la guida degli ospiti del Centro diurno della Casa di riposo di Povo, alcuni giochi di una volta, che hanno adattato alle capacità fisiche attuali degli anziani. Il lavoro è stato presentato dalle studentesse all'interno dell'Alzheimer Fest di Povo. Una valida psicomotricità - hanno appreso le studentesse - consente agli...

  • Cooperazione Trentina, un sistema per fare la differenza Venerdì, 07 Giugno 2019

    In apertura della parte pubblica della 124^ assemblea della Federazione Trentina della Cooperazione (2019) è stato proiettato un filmato con i dati dei diversi settori del movimento cooperativo trentino e le brevi testimonianze dei cooperatori in risposta alla domanda: "E per te, qual è la prima cosa su cui lavorare?"

  • Premiate le classi del concorso scolastico “Custodi di parole” Giovedì, 30 Maggio 2019

    All'iniziativa hanno aderito 30 classi della scuola primaria e della scuola secondaria di primo e secondo grado, per un totale di oltre 520 studenti, che si sono impegnati nella realizzazione di vari materiali: video, dvd, lapbook, blog, cartelloni, dispense, powerpoint.Gli allievi della II C delle medie di Coredo hanno realizzato uno “scrigno della libertà”. Nel video il loro racconto, nelle parole di Martina e Manuel, e la testimonianza di Alessia Dobre della III LEB del Liceo "Fabio...

  • Con etika un risparmio di 1 milione 750 mila euro in bolletta Giovedì, 04 Aprile 2019

    Le 42 mila famiglie trentine che hanno scelto etika, l'offerta luce e gas della Cooperazione Trentina e Dolomiti Energia, hanno risparmiato complessivamente 1 milione e 750 mila euro in bolletta. Di più: hanno aiutato circa 40 persone con disabilità a sperimentare soluzioni abitative autonome e hanno inoltre salvaguardato l'ambiente trentino, con 14.700 tonnellate di anidride carbonica risparmiate, grazie all'utilizzo di energia green certificata.Questi alcuni dei dati dal...

  • L'ufficio a Bruxelles della Federazione Trentina della Cooperazione Martedì, 02 Aprile 2019

    La Federazione Trentina della Cooperazione è presente a Bruxelles con un ufficio per sostenere e promuovere il punto di vista delle cooperative trentine a livello europeo

  • Il video dell'udienza Lunedì, 25 Marzo 2019

    Hanno partecipato all'incontro con Francesco, sabato 16 marzo, in Aula Paolo VI, 252 cooperatori in rappresentanza di oltre 50 cooperative trentine.

  • L'esterometro Venerdì, 22 Febbraio 2019

  • Uscito il bando della prima edizione della borsa di studio Katia Tenni Mercoledì, 30 Gennaio 2019

    La Federazione Trentina della Cooperazione ha istituito una borsa di studio, del valore complessivo di 15 mila euro, da destinare a “Un progetto di intercooperazione territoriale che stimoli l'innovazione e veda protagonisti giovani cooperatori e cooperatrici”. L'iniziativa è intitolata alla memoria della dott.ssa Katia Tenni, stimata professionista impegnata negli organi di controllo di numerose cooperative trentine e nel collegio sindacale della...