Gsh: il futuro siete voi Lunedì, 07 Ottobre 2019

La cooperativa sociale GSH e l’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona “Santa Maria” di Cles offrono, a ragazzi
e ragazze, dai 18 ai 28 anni compiuti, la possibilità di un’importante esperienza di crescita professionale,
personale e sociale, attraverso la partecipazione al bando del Servizio Civile Nazionale, a cui gli enti hanno
aderito con due rilevanti progettualità.

Il progetto “Il futuro siete voi” coinvolgerà 5 ragazzi nelle attività promosse dai numerosi centri e servizi della
cooperativa sociale GSH (nella foto il presidente Michele Covi) allo scopo di contribuire a migliorare la qualità della vita di persone con disabilità
attraverso interventi e attività volte all’incremento della loro autonomia sociale e personale.
La partenza del progetto è prevista per gennaio 2020 e la durata è di 12 mesi. Le sedi in cui si svolgerà il
progetto sono diverse: la Comunità alloggio “Lidia” che ha sede a Cles, il Centro socio educativo “Il
Quadrifoglio” situato a Cles Fr. Mechel, il centro socio educativo “Il Melograno” situato presso il comune
Contà fr. Cunevo, il Laboratorio per l’acquisizione dei prerequisiti lavorativi “Roen” di Revò e presso gli Uffici
amministrativi di Cles.
In particolare, al Centro socio educativo Il Melograno l’attività preponderante sarà legata l’animazione del
tempo libero e il coinvolgimento della comunità. Presso il Centro socio educativo Il Quadrifoglio è prevista la
collaborazione nell’attività di monitoraggio barriere architettoniche nei paesi della Valle di Non. Presso il
centro residenziale Comunità Alloggio “Lidia” l’attività di affiancamento agli educatori sarà principalmente
quella legata a piccole attività quotidiane e domestiche prevedendo anche dei momenti di animazione e
compagnia nel tempo libero alle persone con disabilità. Presso il laboratorio di Revò la figura del volontario
sarà di supporto alle attività lavorative dei centri occupazionali e di vendita dei prodotti realizzati presso
mercatini e fiere. Per quanto concerne l’attività da svolgersi presso la sede Amministrativa di Cles, il
volontario sarà coinvolto nell’attività di redazione e raccolta materiale per la rivista “La Clessidra” della
cooperativa sociale GSH.
Il Progetto “Sentirsi a casa punto 3” dell’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona “Santa Maria” di Cles
coinvolgerà 4 giovani per 12 mesi. L’obiettivo del progetto è far sperimentare ai giovani del servizio civile un
“mondo di relazioni” basato sui valori della solidarietà, dell’aiuto, della reciprocità nei confronti delle persone
che risiedono in struttura. I Volontari potranno sviluppare uno sguardo attento ai bisogni delle persone
affette da disabilità, provare empatia verso le differenti fragilità, imparare a rapportarsi con i residenti in
modo da accogliere la loro storia di vita. Le attività svolte dai volontari saranno pertanto l’accoglienza dei
residenti, l'accompagnamento degli ospiti e dei loro familiari all’interno della struttura, una vicinanza
personalizzata con colloqui, affiancamento e momenti di compagnia; i volontari si occuperanno della raccolta
di tali informazioni utili alla permanenza dell’ospite in struttura, mediante registrazione delle notizie rilevate
(gusti, esperienze, etc.); contribuiranno inoltre a sviluppare la rete relazionale degli ospiti, rapportandosi con
loro nei diversi momenti della giornata, collaborando alle attività ricreative individuali e di gruppo, quali
attività occupazionali strutturate, di stimolazione cognitiva, di socializzazione, attività all’esterno della
struttura, di supporto e compagnia nella somministrazione dei pasti, di accompagnamento ai vari servizi (es.
podologa, parrucchiera, attività motoria, etc.), di personalizzazione delle stanza dei residenti.
Per presentare la domanda di partecipazione i giovani potranno farlo esclusivamente attraverso la
piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo
https://domandaonline.serviziocivile.it.
Per info sul progetto GSH: www.gsh.it, 0463/424634, referente progetto: Dorina Inama.
Per L’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona “Santa Maria”: www.apspcles.it, 0463/601311, referente
Antonella Ruatti.

Fonte: Cooperativa Gsh

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • GSH lancia "Linee evolutive" Martedì, 12 Marzo 2019

    E' la nuova rivista specialistica sulla disabilità psicofisica edita dalla cooperativa sociale Gsh. Esperienza esemplare, unica nel suo genere in Italia, offrirà spazi di discussione e contributi specifici, dalla ricerca all'esperienza operativa

  • Di Comune in Comune - puntata 3 Lunedì, 05 Marzo 2018

    Territorio: Comune di ClesCooperative: Gsh, Sad

  • Le cooperative trentine al Festival dell'economia 2016 Giovedì, 02 Giugno 2016

    I laboratori e le iniziative proposte dalle cooperative trentine al Festival dell'economia 2016

  • Mondo cooperativo 2015 - puntata 1 Venerdì, 18 Dicembre 2015

    In questa puntata: - la Cooperazione Trentina compie 120 anni (intervista al direttore generale della Federazione Carlo Dellasega) - la comunicazione accessibile di Gsh - l'agenda prossimi appuntamenti

  • Mondo cooperativo 2015 - puntata 1 Venerdì, 18 Dicembre 2015

    In questa puntata: - la Cooperazione Trentina compie 120 anni (intervista al direttore generale della Federazione Carlo Dellasega) - la comunicazione accessibile di Gsh - l'agenda prossimi appuntamenti

  • Con Gsh la narrazione diventa accessibile Martedì, 10 Novembre 2015

    Dal 20 al 21 novembre a Cunevo, in provincia di Trento, seminario di approfondimento sugli strumenti della Comunicazione Aumentativa Alternativa organizzato dalla cooperativa sociale GSH. In Trentino già molte le persone che li stanno utilizzando per migliorare la propria capacità di relazione con gli altri

  • Con Gsh la narrazione diventa accessibile Martedì, 10 Novembre 2015

    Dal 20 al 21 novembre a Cunevo, in provincia di Trento, seminario di approfondimento sugli strumenti della Comunicazione Aumentativa Alternativa organizzato dalla cooperativa sociale GSH. In Trentino già molte le persone che li stanno utilizzando per migliorare la propria capacità di relazione con gli altri

  • La comunicazione è importante Lunedì, 09 Novembre 2015

  • La comunicazione è importante Lunedì, 09 Novembre 2015