Marcialonga spettacolo da 0 a 100 anni Venerdì, 04 Gennaio 2019

Eventi per tutte le età nelle Valli di Fiemme e Fassa in occasione della gran fondo di sci.

Si parla di:

La meraviglia della neve coinvolgerà grandi e piccini alla 46.a Marcialonga del 27 gennaio, le Valli di Fiemme e Fassa offrono un panorama da mozzare il fiato che è anche un sontuoso teatro sportivo. I benefici derivanti dal praticare lo sci di fondo sono risaputi e in Trentino ci si delizia ogni anno anche con le attività collaterali che abbracciano la ski-marathon più amata del pianeta. “Da 0 a 100 anni” partendo con Marcialonga Baby, passando a Mini e Young, ‘completando l’opera’ (a 16 anni compiuti) partecipando alla versione Light di 45 km con arrivo a Predazzo e dedicandosi alla Marcialonga una volta raggiunta la maggiore età. Non è finita qui, perché a far salire gli appassionati sulla macchina del tempo ci penserà Marcialonga Story, fra sci stretti in legno e abbigliamento d’epoca. Nessuna voglia di praticare sci di fondo? Nessun problema, si potrà contribuire alla raccolta fondi di Marcialonga Stars, aiutando LILT e la ricerca assieme a numerosi personaggi conosciuti dello sport e della cultura, quest’anno capitanati da Mister Italia Gerardo Stanco. Marcialonga è ‘connessione’ anche con i meno fortunati, e chi vorrà potrà sostenere la LILT Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - Sezione Provinciale di Trento ONLUS con il proprio prezioso aiuto. Quella di sabato 26 gennaio a Lago di Tesero (ore 13) è una giornata importante per far del bene, ritrovandosi in allegria per una passeggiata sul manto innevato dei campioni, percorso in precedenza anche dalle stelle di Coppa del Mondo di Tour de Ski e Combinata Nordica: “Ogni anno viene raccolta un’importante somma di denaro, destinata all’acquisto di macchinari, a cure particolari e ai progetti del centro di Protonterapia di Trento e alla casa di accoglienza destinata a bambini e adolescenti in cura e alle loro famiglie”, afferma il comitato, ricordando lo sport sempre presente in ogni evento Marcialonga, e il format della manifestazione a prevedere un facile percorso che richiede di mettersi alla prova con gli sci di fondo o le ciaspole, rendendo l’iniziativa più avvincente anche attraverso una staffetta con dei capi squadra davvero speciali. “Prevenire è vivere” recita lo slogan della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, lo è per la sezione provinciale di Trento il cui presidente Mario Cristofolini è anche uno dei quattro fondatori della Marcialonga (assieme a Nele Zorzi, Giulio Giovannini e Roberto Moggio). LILT Trento in collaborazione con il comitato organizzatore di Marcialonga, il Gruppo Sciatori e la Scuola Alpina della Guardia di Finanza di Predazzo, lo scorso anno raccolse ben 24.000 euro, mentre per la prossima edizione la raccolta fondi sarà destinata al “Servizio di accompagnamento adulti e bambini oncologici con autovettura LILT”, un supporto sempre più richiesto da malati oncologici, ospiti presso le strutture di accoglienza LILT (“Casa Accoglienza” per adulti e appartamenti per bambini e le loro famiglie), provenienti dalle vallate trentine e da fuori provincia e che necessitano di essere accompagnati alle cure oncologiche presso l’Ospedale Santa Chiara e il Centro di Protonterapia. Praticare sport non è obbligatorio, aiutare il prossimo dovrebbe essere insito nella sensibilità di tutti noi.

Fonte: Ufficio Stampa Marcialonga

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • Lunedì, 11 Marzo 2019 Marcialonga: podistica Coop all'orizzonte

    Non c’è due senza tre, e come ultima prova della stagione e della Combinata Punto3 Craft Marcialonga sforna la podistica Coop del 1° settembre, un ‘richiamo’ di ciò che sarà poi...
  • Mercoledì, 06 Marzo 2019 La mimosa di Marcialonga

    In vista del “Women’s Day” - Giornata internazionale della donna che ricorre venerdì 8 marzo, a ricordare le conquiste sociali, economiche e politiche delle donne, Marcialonga riserva...
  • Lunedì, 04 Marzo 2019 Marcialonga apre ufficialmente le iscrizioni

    Mai fermarsi. Appena conclusa una sfida, Marcialonga ne propone un’altra e chi vorrà parteciparvi dovrà essere pronto, perché la finestra che il comitato organizzatore trentino riserva ai...
  • Lunedì, 18 Febbraio 2019 Marcialonga 2020 il 26 gennaio

    La Marcialonga di Fiemme e Fassa è appena sfilata via, le emozioni corrono veloci ed è già ora di pensare al 2020, perché appena conclusa una Marcialonga ‘se ne fa un’altra’, e la...
  • Lunedì, 11 Febbraio 2019 Marcialonga in love. Craft e Coop agli innamorati

    Marcialonga ha sempre qualcosa che bolle in pentola per i propri appassionati, e in vista della giornata di San Valentino, la festa degli innamorati, riserva una quota di iscrizione agevolata del...
  • Lunedì, 28 Gennaio 2019 Marcialonga parla scandinavo

    La carica dei 7.500 alla quarantaseiesima Marcialonga di Fiemme e Fassa di 70 chilometri.
  • Giovedì, 24 Gennaio 2019 Marcialonga: sci di fondo elisir di lunga vita

    Studio scientifico di Marcialonga sugli sportivi ultra sessantacinquenni in collaborazione con il CeRiSM.
  • Giovedì, 24 Gennaio 2019 Minimarcialonga dedicata ai giovanissimi

    Sabato 26 gennaio Minimarcialonga lungo un anello di tre chilometri.
  • Martedì, 22 Gennaio 2019 Marcialonga, regina delle granfondo

    Nella sede di Itas a Trento, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della 46.a Marcialonga di Fiemme e Fassa, al via il 27 gennaio con i tradizionali 70 km da Moena a Cavalese.
  • Venerdì, 18 Gennaio 2019 Marcialonga capitale dello sci di fondo. Settanta chilometri di tracciato e campioni al via

    Il prossimo 27 gennaio la Marcialonga trentina festeggerà la 46.a edizione di una narrazione di lungo corso, ma che mai come quest’anno potrebbe avere al via campioni di ogni sorta, dai...