Melinda alla Corsa dei Santi, un legame naturale per una buona causa Mercoledì, 30 Ottobre 2019

Immancabile la delegazione trentina ai blocchi di partenza.

Melinda anche quest’anno è main sponsor della Corsa dei Santi di Roma.

Un legame che, dopo diversi anni, è ormai consolidato e solidissimo.

Tanti i valori in comune che sottendono alla partnership: rispetto della natura, piacere di stare insieme all’aria aperta, gusto per l’attività fisica, attenzione per una sana alimentazione.

Anche la solidarietà con chi ne ha più bisogno e l’attenzione ai problemi sociali però sono un filo rosso importante: la Fondazione Don Bosco Onlus, che ogni anno promuove la Corsa, ha come obiettivo affrontare l’emergenza umanitaria mondiale. La dodicesima edizione della Corsa dei Santi permetterà di raccogliere fondi per le missioni in Sierra Leone, un Paese tra i più poveri al mondo.

Melinda è molto vicina all’attività della Fondazione e la finalità sociale è uno dei motivi fondamentali del supporto a questa bellissima corsa. Come dal primo anno di partnership, Melinda sarà presente con il suo brand per tutto il percorso di gara e le sue mele porteranno un po’ di gusto trentino ai partecipanti. Tuttavia per il Consorzio non si tratta solo di un’operazione di visibilità e di marketing. “Non ci piace parlare di semplice sponsorizzazione” – afferma Michele Odorizzi, Presidente del Consorzio Melinda - “. La Corsa dei Santi è un evento che sentiamo molto vicino. Per questo non mancheremo, nemmeno stavolta. Un folto e motivatissimo gruppo di atleti della Val di Non parteciperà alla gara; io stesso, come sempre, correrò insieme alla mia famiglia e a diversi soci frutticoltori. A testimonianza del valore che diamo alla Corsa vogliamo che la nostra partecipazione sia davvero forte, autentica e coinvolgente”.

La solidarietà e il supporto reciproco sono i valori condivisi di un’intera comunità: quella delle oltre 4.000 famiglie di frutticoltori che coltivano circa 6.500 ettari di meleti nella Val di Non e Val di Sole e che, riunite in 16 cooperative, compongono il Consorzio Melinda. Fin dalla sua fondazione nel 1989 è cresciuto con continuità e costanza fino a diventare oggi una delle principali realtà italiane ed europee del mercato ortofrutticolo. Di pari passo all’attività operosa ed organizzata delle due valli del Noce, dove avviene la raccolta delle mele, è cresciuto e si è rafforzato negli anni il marchio Melinda, che proprio quest’anno ha festeggiato il suo trentesimo compleanno. Dalla raccolta alla distribuzione, Melinda rispetta i più severi standard nazionali e internazionali e vanta l’ideazione di un progetto straordinario: un impianto Ipogeo in cui vengono custodite le mele, progetto unico al mondo per la frigo-conservazione di frutta in grotte sotterranee in condizioni di atmosfera controllata. Date le sue caratteristiche innovative, le Celle Ipogee hanno ricevuto riconoscimenti internazionali in tema di sostenibilità ambientale.

In Italia Melinda copre il 15% della produzione media annua di mele. Conosciute da tutti sono le varietà Golden Delicious, Red Delicious, Renetta Canada – le uniche in Italia a Denominazione di Origine Protetta – Gala, Fuji ed Evelina, l’ultima nata. Oltre alla produzione melicola tradizionale, è all’attivo un Piano Bio che prevede nei prossimi anni la conversione di una consistente parte di ettari al biologico e un rinnovo varietale che permetterà di affiancare alle mele classiche, nuove varietà club.

L’appuntamento è a Roma, l’1 novembre, in Piazza Pio X!I a Roma per la 10 km competitiva, non competitiva e la 3 km Fun Run.

Fonte: Ufficio Stampa Melinda

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • Esperienze di cooperazione - Cosa è un consorzio agricolo Lunedì, 04 Dicembre 2017

    In questa puntata intervengono: Luca Rigotti vicepresidente per il settore agricolo e Michele Girardi responsabile settore agricolo della Federazione, Andrea Merz, direttore Concast Trentingrana (formaggi), Enrico Zanoni, direttore Cavit (vino) e Paolo Gerevini, direttore Melinda (frutta).

  • Melinda – La Trentina, firmato l’accordo Martedì, 29 Agosto 2017

    Una firma attesa che apre nuovi scenari per la frutticoltura trentina. Melinda e La Trentina, le due principali organizzazioni di produttori trentine, hanno stretto un accordo da molti definito “storico” che impegna i firmatari a costituire – a breve – una comune organizzazione per la commercializzazione dei prodotti, pur rispettando e anzi valorizzando i rispettivi marchi.Nel video, l'intervista a Michele Odorizzi, presidente di Melinda, e le immagini della firma.

  • Le filiere produttive Venerdì, 07 Ottobre 2016

    Le filiere produttive oggi puntano soprattutto su innovazione e attenzione per l'ambiente, analizzare le sequenze lavorative significa porre attenzione all'origine dei prodotti e alla loro qualità, guardando alla storia dell'azienda, al suo cammino e alle scelte che compie.Intervista ad Andrea Fedrizzi, responsabile marketing e comunicazione Melinda, e Andrea Faustini, responsabile Gruppo viticoltura Cavit.

  • Le mele di Melinda Giovedì, 06 Ottobre 2016

    Le mele di Melinda raccontate da Michele Odorizzi (presidente), Franco Paoli (responsabile lavorazione e confezionamento), Andrea Fedrizzi (responsabile marketing) e Mauro Erlucher (responsabile produzione stabilimento Cocea)

  • Un bilancio dell'esperienza a Expo Martedì, 04 Ottobre 2016

  • Una giornata con Guido Ghirardini (Melinda) Lunedì, 03 Ottobre 2016

    Il racconto di Guido Ghirardini, socio fondatore Melinda. In chiusura Francesca Magnago, di Promocoop, risponde alla domanda: "Come si redigono atto costitutivo e statuto?"

  • Mondo cooperativo 2015 - puntata 2 Venerdì, 18 Dicembre 2015

    In questa puntata:  - le celle ipogee di Melinda (con intervista al presidente di Melinda Michele Odorizzi) - Archè presenta i risultati del progetto SupAbility (con intervista al presidente della cooperativa Gianluca Samarelli).

  • Mondo cooperativo 2015 - puntata 2 Venerdì, 18 Dicembre 2015

    In questa puntata:  - le celle ipogee di Melinda (con intervista al presidente di Melinda Michele Odorizzi) - Archè presenta i risultati del progetto SupAbility (con intervista al presidente della cooperativa Gianluca Samarelli) - i prossimi appuntamenti in agenda

  • Storie di cooperazione: Damiano Bott Martedì, 19 Maggio 2015

    Si parte dalle persone, dalla loro storia privata e professionale, per scoprire le sfumature, le emozioni, i dettagli che caratterizzano il sistema cooperativo trentino. In ogni puntata della trasmissione "Tutti per uno", realizzata da Rttr con il contributo della Cooperazione Trentina e della Provincia autonoma di Trento, un cooperatore o una cooperatrice racconta la propria esperienza di vita e in che modo l'impegno in cooperazione abbia fatto la differenza. In questa puntata Damiano...

  • Storie di cooperazione: Damiano Bott Martedì, 19 Maggio 2015

    Si parte dalle persone, dalla loro storia privata e professionale, per scoprire le sfumature, le emozioni, i dettagli che caratterizzano il sistema cooperativo trentino. In ogni puntata della trasmissione "Tutti per uno", realizzata da Rttr con il contributo della Cooperazione Trentina e della Provincia autonoma di Trento, un cooperatore o una cooperatrice racconta la propria esperienza di vita e in che modo l'impegno in cooperazione abbia fatto la differenza. In questa puntata Damiano...