Torna Volonlive al parco di Canova Martedì, 11 Settembre 2007

Terza edizione della festa del volontariato
Torna Volonlive, la festa del volontariato in calendario sabato 9 giugno al parco di Canova di Gardolo. A partire dalle ore 15 animazione, divertimento, giochi, e tanta musica per bambini, adolescenti e anche adulti. Tra gli organizzatori le cooperative sociali Arianna, Progetto 92 e La Rete.

La manifestazione è il risultato della stretta collaborazione tra la Circoscrizione di Gardolo, il Polo Sociale di Gardolo e Meano, il Progetto Politiche Giovanili e un nutrito gruppo di organizzazioni che progettano e gestiscono servizi per minori e giovani: le cooperative sociali Arianna, Progetto 92 (con servizi per adolescenti e giovani sia a Trento che nel resto della Provincia), La Rete (impegnata in particolare per persone con disabilità), l'Associazione Carpe Diem, Appm e il Gruppo Alpini di Gardolo.

A partire dalle 15 bambini e ragazzi potranno passeggiare e giocare tra gli stand informativi e interattivi degli enti organizzatori, soffermandosi per un tatuaggio alle hennè di Progetto 92 oppure assaggiando un cocktail analcolico preparato dalla cooperativa sociale Arianna, che propone anche in altre manifestazioni momenti di divertimento alternativo alla sbronza, sensibilizzando i giovani sui problemi alcolcorrelati.

 

Tre band di adolescenti (due di Cavalese e una di Trento) che frequentano i centri della cooperativa Progetto 92 si esibiranno sul parco a partire dalle 16,30: un'opportunità di proporre proprie canzoni e cover davanti ad un pubblico di coetanei. Dalle 20 alle 24 i gruppi più rodati: i Light Echo con le loro cover rock e la splendida voce solista femminile, i Potatoes Reggae Machine, il metal crossover dei Terzo Livello, e i Carpo Capsa, trio che propone pezzi propri. Conclusione elegante con le Voci di Maestrale che rendono omaggio alle canzoni di Fabrizio De Andrè.

 

"Volonlive" è dunque festa, oltre che occasione per mostrare le molte forme di volontariato possibili: dal dedicare alcune ore alla settimana per un sostegno alle persone disabili al supporto nell'organizzazione e gestione di progetti (anche feste come la stessa Volonlive in favore di giovani) fino alla compagnia a persone anziane sole.